Harry Potter senza occhiali: la ‘mitologica’ prima stampa della Salani

La serie dei libri di Harry Potter è stata forse l'ultimo vero fenomeno mondiale della letteratura fantastica. Un universo narrativo che, tra qualche decina d'anni, una prospettiva storica collocherà accanto a Guerre Stellari ed Il Signore degli Anelli nell'immaginario collettivo. Questa consapevolezza ha da tempo drizzato le antenne dei bibliofili, che hanno preso ad esplorare le pubblicazioni … Leggi tutto Harry Potter senza occhiali: la ‘mitologica’ prima stampa della Salani

Annunci

Fredric Brown Hit Parade, tra giallo e fantascienza

Quando si citano i grandi autori della letteratura di genere, che sia gialla, horror o fantascienza, raramente viene fatto il nome di Fredric Brown. Eppure, la sua influenza sugli autori successivi è innegabile. Il nostro paese --- basti pensare alla produzione di Dario Argento e Tiziano Sclavi (ci arriveremo) --- ha una particolare predilezione per … Leggi tutto Fredric Brown Hit Parade, tra giallo e fantascienza

Tiziano Sclavi nei suoi romanzi: storia editoriale, storia privata, e collezionismo.

Sui miei romanzi è meglio stendere un pietoso velo. Patetici tentativi. I miei romanzi sono stati quasi tutti peccati di gioventù. Tutte cose per fortuna dimenticate, andate giustamente al macero. Intervista al Corriere della Sera, 2016 <<Adesso, Sclavi, le faccio una domanda. [...] Entro l'anno Tremila, ci sarà una catastrofe atomica. [...] Preferisce che sopravvivano … Leggi tutto Tiziano Sclavi nei suoi romanzi: storia editoriale, storia privata, e collezionismo.

Il Diavolo secondo Decio Canzio

Quello di Decio Canzio (1930-2013) é un nome poco conosciuto al grande pubblico dei lettori Bonelli; eppure, ebbe un ruolo chiave nelle sorti della casa editrice. Oltre che sceneggiatore, fu Direttore Generale, il braccio destro di Sergio Bonelli, per quasi trent'anni. La sua bravura come redattore (leggendaria la sua abilità nel trovare refusi, che invece … Leggi tutto Il Diavolo secondo Decio Canzio

Almanacchi, dizionari, enciclopedie: gli anni ruggenti di Martin Mystère (e del suo umile biografo, Alfredo Castelli)

Il Martin Mystère di Alfredo Castelli é stato un precursore. Archeologo avventuroso prima dell'arrivo di Indiana Jones, indagatore di `misteri' (da Atlantide ai Templari, dalle linee di Nazca all'origine delle barzellette, dall'autocombustione umana spontanea all'affondamento del Mauritania) prima di Umberto Eco (Il pendolo di Foucault), Men in Black, Dan Brown (Il codice da Vinci), Roberto … Leggi tutto Almanacchi, dizionari, enciclopedie: gli anni ruggenti di Martin Mystère (e del suo umile biografo, Alfredo Castelli)

La Libidine gonfiabile di Roberto D’Agostino

Roberto D'Agostino (Roma, 1948) non é noto ai cultori del Trash solo per essere il fondatore del sito di Gossip Dagospia, o per essere stato l'unico prode a cui é riuscito prendere a schiaffi in diretta a Vittorio Sgarbi. D'Agostino é anche l'autore di Libidine, un curioso, introvabile libercolo gonfiabile. Libidine: guida sintetica ad una vera degenerazione fisica … Leggi tutto La Libidine gonfiabile di Roberto D’Agostino

Animali dopo l’uomo – un atlante naturalistico del futuro remoto

Parliamo di: Animali dopo l'uomo Dougal Dixon Rizzoli, 1982 124 pagine, cartonato con sovra coperta ISBN A000178176 (Valutazione: 15-30€) Quando Dixon diede alle stampe ``Animali dopo l'uomo'' (After Man: A Zoology of the Future, 1981), inventò un genere letterario, la cosiddetta `biologia speculativa'. A metà tra fantascienza (hard), movimento artistico e divulgazione, la biologia speculativa … Leggi tutto Animali dopo l’uomo – un atlante naturalistico del futuro remoto